Consolida maggiore





Storia

Il nome botanico Symphytum, deriva dal greco symphuó, che significa “io riunisco”, e si riferisce alla proprietà, già attribuitale nell’antichità, di rimarginare le ferite e di risaldare le ossa rotte. Nel XX secolo, le analisi eseguite da due medici inglesi, A.W. Thitherley e N.G.S. Coppin, confermarono questa proprietà del rizoma della pianta, dovuta alla presenza di allantoina, sostanza usata in dermatologia per il suo potere cicatrizzante ed emolliente. Il rizoma contiene una mucillagine vischiosa, emolliente, che si usa fresca, come cataplasma con la polpa, oppure essiccata, in compresse per lenire i dolori delle scottature e accelerare la cicatrizzazione delle piaghe e per curare le ulcere varicose.

Parti usate

Il rizoma e la radice (primavera o autunno), freschi o essiccati.

Proprietà

Astringenti, bechiche, cicatrizzanti, emollienti.

Misure

acrilico su multistrato lucidato con satinatura trasparente

cm. 40x40x1,5

€400

 

 






Recent Portfolios